Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



Marchiatura a fuoco
Risponde: Medico
06/02/2020

Domanda
Gent. mo Dottore
sono uno schiavo, e la mia nuova Padrona vorrebbe marchiarmi con le sue iniziali sull'inguine. Non le posso nascondere che la cosa mi preoccupa abbastanza non tanto per il dolore, ma per il decorso non sapendo che cure attuare, la Padrona mi dice che basta una semplice pomata per le scottature, e se è possibile che si possa infettare e se la marchiatura possa arrecare danni ai nervi sottostanti data la zona delicata. grazie

Risposta
Le ustioni che provoca una marchiatura a fuoco sono comunque da temere se fatte da mani inesperte e sopratutto se medicate con poca attenzione e poca cura.
Vanno disinfettate coperte con garze grasse per evitare che si secchino e attacchino alla ferita sottostante. E' da notare che l’esito di tale pratica è incerto nel senso che potrebbe cicatrizzare in modo errato rovinando l’effetto finale.
Aggiungo che la zona in cui vorrebbe farlo è una zona molto delicata perchè naturalmente umida, tutte le pieghe cutanee possono essere ambiente umido sopratutto se la persona è in sovrappeso creando l’habitat perfetto per batteri e micosi con rischio non trascurabile di infezioni. Detto tutto questo se fatto con i dovuti accorgimenti e precauzioni non dovrebbe correre grossi rischi.
URL:    EMBED:



bolla all'ano
Risponde: Medico
24/01/2020

Domanda
Gent.mo Dottore
Sono un uomo di 43 anni e ultimamente mi è spuntato dall’ano come una bollicina situata sull’anello esterno, premetto che quando cammino o sono seduto non mi provoca nessun dolore ne fastidio ma solo se lo premo con un dito mi provoca un lievissimo dolore sopportabile, ogni tanto mi da prurito e quando mi lavo mi brucia lievemente. Inserendo un dito nell'ano ho notato che c’e come un cordolo(penso sia un nervo)dalla stesso lato della bolla. Sono andato a fare una visita chirurgica e mi hanno detto che si tratta di un "nodulo emorroidario trombizzato" Da cosa può essere stato causato?? Posso avere ugualmente rapporti anali con più uomini e consecutivamente?? La prego di rispondermi il prima possibile e nell’attesa porgo distinti saluti.

Risposta
Valuterei con un proctologo l’iter terapeutico più appropriato alla sua problematica.
Però fino a ti soluzione della stessa eviterei penetrazioni anali per non peggiorare il tutto.
URL:    EMBED:



Modello per massaggio prostatico
Risponde: Medico
16/01/2020

Domanda
Domanda per il dottore: -
Volendo propormi ad una cara amica dominatrice come modello per esercitarsi nell’arte del “massaggio prostatico”, il fatto che io abbia una ipertrofia prostatica (in terapia con tamsulina) può agevolarle il compito o renderlo più impegnativo?
Grazie

Risposta
Una stimolazione prostatica in un paziente con IPB non viene controindicata come non sono controindicati i rapporti sessuali.
Unico consiglio che posso aggiungere è quello di attendere almeno una settimana dalla stimolazione prima di eseguire i periodici controlli di PSA.
URL:    EMBED:



Leccare l'ano
Risponde: Medico
21/11/2019

Domanda
Buonasera, ho un problema che mi affligge da 2 mesi circa. Ho avuto un rapporto orale con l'ano di una mia amica orientale. E dopo 2 giorni mi è venuta la diarrea. Ho una al massimo due scariche al giorno. Non ho altri sintomi, febbre o calo di peso. Questo è il solo disturbo. Ho effettuato anche l'analisi del sangue e un eco addome, ma tutto negativo. Cosa può essere? Semplice colon irritabile da stress? O altro? Grazie mille

Risposta
Non ho capito le tempistiche. Lei ha eseguito rimming con una sua amica orientale circa due mesi fa e poi è comparsa la diarrea, ma la diarrea è comparsa subito dopo questo evento e si protrae ormai da due mesi (e in questo caso le consiglio di eseguire una coprocoltura con tutti i patogeni più comuni) oppure si è presentata nell’ultimo periodo (e lei già prima presentava episodi simili magari in concomitanza a periodi di forte stress)?!
URL:    EMBED:



enema e banane
Risponde: Medico
17/10/2019

Domanda
buonasera, recentemente ho visto alcuni video abdl in cui alla sub venivano inseriti analmente, oltre al lubrificante, dei pezzi di banana (sbucciata ovviamente) e delle supposte lassative. che rischi può comportare una simile pratica? grazie

Risposta
Limitatamente a ciò che ha descritto non ci sono controindicazioni.
Sia la banana (o la frutta in generale) che le supposte sono degli inerti (ovvero non interagiscono con nulla) quindi può tranquillamente procedere con una simile pratica.
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 21 a 25 di 440 risposte.
Prima pagina Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento