Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



MRGE e trampling
Risponde: Medico
01/09/2016

Domanda
Buongiorno,
vi ringrazio per il servizio che prestate. Volevo sapere se il trampling che ho ricevuto negli anni passati, in un soggetto magro e longilineo, può avermi causato il reflusso gastro-esofageo con ernia iatale, presente da molti anni, che è però notevolmente peggiorato negli ultimi mesi pur senza pratiche. Inoltre da ragazzo (18-21) amavo molto portare ragazze sulle spalle, anche più pesanti di me.
Mi sono accorto del peggioramento del problema per sintomatologia atipica di tipo otorinolaringoiatrico.
Attualmente sono in trattamento con 20 mg pantoprazolo. Volevo sapere se devo anche fare più attenzione del normale all'igiene, anche con eventuali partner (es. foot worship), a causa della ridotta barriera degli acidi gastrici. Grazie!

Risposta
Prima di tutto Di MRGE ci soffre più del 50% della popolazione italiana e per questo problema esistono diete da portare avanti in collaborazione con la cura farmacologica.
Anche l'ernia iatale, dovuta ad un cedimento dello iatus esofageo (punto di passaggio dell'esofago a livello del diaframma) con risalita di parte dello stomaco, trova giovamento di una dieta priva di alimenti che peggiorino l'acidità di stomaco e dei gastroprotettori e né l'instaurarsi del problema e né il peggioramento nel tempo dello stesso può essere dovuto al trampling o all'aver portato sulle spalle amiche.
URL:    EMBED:



Sfondamento anale
Risponde: Medico
04/08/2016

Domanda
Buongiorno. Sono una schiava trans, durante una sessione giorni fa sono stata penetrata analmente dal mio master in modo brutale con un dillo di 6 cm di diametro, misura che non avevo mai provato prima. C'è stato un forte dolore e lievi tracce di sangue ora sembra essere tutto a posto mi consiglia qualche controllo (che se possibile vorrei evitare per l'imbarazzo)e se l'ano col tempo può tornare a essere naturalmente un po' più stretto,grazie dell'attenzione

Risposta
Difficilmente uno sfintere tende a "restringersi" con il tempo, anzi il rischio cedimento è molto più probabile, quindi direi che no, non è possibile che naturalmente l'ano possa tornare più elastico e continente.
Per quanto riguarda il problema penetrazione brutale il fatto che ora sia tutto tornato alla normalità mi fa pensare che non sia successo nulla di irreparabile.
È chiaro che solo un esame obiettivo potrebbe togliere ogni dubbio in merito.
URL:    EMBED:



Peretta, clistere, enteroclisma ed enema
Risponde: Medico
28/07/2016

Domanda
Salve, cercando sul web, ho trovato proposte varie miscele per perette e simili, alcune che vanno ben oltre la salute mentale di chi le propone e fisiche dello sprovveduto che le proverebbe, altre bizzarre, e alcune...che boh, mi incuriosiscono e non so bene siano dannose.
Quali sono le miscele verso le quali ci si può spingere in sicurezza ?

Grazie.

Risposta
Personalmente sono dell'idea che vadano evitate tutte le sostanze che potrebbero irritare le mucose che di per sé sono molto delicate.
Sì a sostanze inerti e a sostanze lenitive, nello specifico non so a che sostanze lei si riferisca ma queste sono le indicazioni che mi sentirei di dare.
URL:    EMBED:



Al ritorno ero
Risponde: Medico
21/07/2016

Domanda
Buon giorno... volevo chiedere come mai dopo una sera di sessione più o meno impegnativa (per me novizia cosa nuova)una notte di sonno... e un risveglio dove il Padrone mi ha Donato un orgasmo molto intenso, dopo aver fatto colazione sono salita in macchina per tornarmene a casa... ad un tratto, mi sono sentita fiacca.. la testa come un pallone, tipo post sbronza... preciso che non ho bevuto alcol la sera prima. come mai? è il post sessione? so solo che avrei voluto un bel divano per buttarmici sopra e chiudere gli occhi e dormire... normale stanchezza? c'è modo di evitare questo stato oppure è una normale conseguenza di vari fattori? ps mi hanno consigliato di usare l'arnica in granuli con diluzione bassa... grazie fin da ora per le info che mi darete buona giornata

Risposta
Non so in cosa è consistita la sessione ma considerando il tuo essere novizia (immagino essere stata la prima o una delle prime) e l'intensità del momemeto sia da un punto di vista fisico che emotivo non trovo nulla di strano nella tua spossatezza.
Riposati e magari la volta prossima prendi qualche energizzante come ad esempio la pappa reale, sull'arnica nelle modalità e nella posologia da te descritta non ne conosco i benefici quindi non posso darti maggiori informazioni in merito.
URL:    EMBED:



Lo sperma
Risponde: Medico
15/07/2016

Domanda
Salve, vorrei chiedere se il sapore dello sperma pessimo e non, dipende dall' alimentazione e idratazione o da altri fattori. Grazie mille

Risposta
Sì! Di fatto il sapore dello sperma varia in base alle abitudini alimentari e sanitarie (farmaci) del soggetto.
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 96 a 100 di 440 risposte.
Prima pagina Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento