Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



Segni duraturi e degrado della pelle
Risponde: Medico
12/05/2016

Domanda
Sono un appassionato di caning, ma ho un timore: il ripetersi del forte impatto differenziato sulla pelle dei segni provocati dal caning non può commpromettere la salute della pelle che a lungo andare potrebbe perdere il suo aspetto liscio e vellutato, presentando addirittura concavità/buchi del tipo della cellulite ?

Risposta
Sicuramente il ripetuto danno ai capillari con rottura degli stessi può determinare un cambiamento della consistenza della cute, senza arrivare alla cute a buccia d'arancia, anche perché lì si tratta di ritenzione idrica e nulla più (ovviamente perché i danni si presentino devono essere reiterati colpi, molto forti, in tempi ravvicinati tra una sessione e l'altra, sempre sullo stesso punto/zona e senza dare il giusto tempo di guarigione alla cute). Poi tutto dipende dalle capacità del soggetto nei tempi e nei meccanismi di riparazione, ci sono persone che hanno una cute più delicata che si segna immediatamente e chi invece ha una cute più coriacea che fatica ad essere segnata.
URL:    EMBED:



Anelli fallici
Risponde: Medico
05/05/2016

Domanda
Vorrei sapere se l'applicazione dell'anello fallico può determinare problemi al pene o genitali nel loro complesso.

Grazie.

Risposta
Non è l'applicazione dell'anello in sè a determinare eventuali danni ma la durata dell'applicazione.
Sarà il tempo che i tessuti resteranno senza adeguata irrorazione a determinarne gli effetti collaterali.
Mantenga sempre sott'occhio il colore ed il calore delle parti ed usi il buon senso, magari progredendo per gradi.
URL:    EMBED:



Credo di avere un problema:
Risponde: Medico
28/04/2016

Domanda
Caro Dottore, io non so quanto sia diffusa questa cosa, ma quando godo squirto in maniera imbarazzante, davvero troppo da sembrare irreale. Quindi mi chiedo se magari questo sia legato a qualche patologia particolare, perchè ultimamente mi pongo questo problema vista la quantità di liquido che riesco a produrre in pochi minuti, e quasi subito dall'inizio dell'atto sessuale.
Grazie anticipatamente.

Risposta
Per come la descrive anche se in quantità "abbondanti" è comunque una cosa legata al sesso e alla stimolazione provocata nell'atto sessuale, quindi in generale non sarei così tanto preoccupata. Se vuole essere più serena però le consiglio una visita ginecologica in modo che un collega specialista possa verificare quanto le ho detto io.
URL:    EMBED:



pissing e farmaci
Risponde: Medico
21/04/2016

Domanda
Buonasera, vorrei praticare il pissing con un amico; assumo però qualche farmaco tra cui: cannabis terapeutica, terapia sostitutiva ormonale (Livial),D.base 100.000 u.i e vari tipi di integratori, mi chiedo se possano essere nocivi per la sua salute.
Cordiali saluti

Risposta
Di fatto i farmaci elencati da lei sono tutti ad escrezione renale ma premettendo che parliamo di farmaci "non pericolosi", come invece potrebbe essere un antiblastico, anche se il suo amico dovesse ingerirne una piccola percentuale disciolta nelle urine non dovrebbero esserci problemi
Magari si assicuri che il suo amico non abbia allergia alcuna a farmaci e/o alimenti.
URL:    EMBED:



Dimensione cintura di castità
Risponde: Medico
21/04/2016

Domanda
Salve, sono curioso di acquistare una cintura di castità, a tal proposito vorrei porle delle domande a riguardo.
Ho adocchiato delle cinture aventi una lunghezza di 6,3 cm, altre aventi queste misure:
a lunghezza della gabbia 7,6 centimetri/diametro interno del tubo: 3.5cm.
Avendo dei genitali dalle dimensioni normali, circa 13-14 cm(da eretto).
Vorrei evitare che lo spazio limitato dalla cintura di castità possa danneggiare il pene. Quali di queste dimensioni è preferibile scegliere?
La ringrazio per la cortese attenzione.

Risposta
Per quanto limitata in merito, di questa pratica so che l'inserimento va fatto a pene a riposo, quindi credo sia su quello che vada fatta la scelta della misura. In ogni caso io sono sempre per consigliare il buon senso sopratutto in pratiche che determinano una costrizione ed un minor afflusso/deflusso di sangue ai tessuti.
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 111 a 115 di 440 risposte.
Prima pagina Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento