Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggio in corso!  Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



Sessione BDSM con cucchiaio di legno
Risponde: Medico
19/11/2020

Domanda
Gent.mo Dottore,
le chiedo di chiarirmi una cosa; ho avuto una sessione BDSM con un Master, a mio avviso con poca esperienza, a dispetto dell'età anagrafica, che mi ha sottoposto a battitura delle natiche e del pene con cucchiaio di legno oltre che dei capezzoli; alla fine mi ha tirato e ruotato i testicoli con molta energia; alla fine del trattamento avevo lividi su pene,natiche etc, applicando semplicemente dell'olio degli esseni, gli ematomi sono andati via in pochi giorni!!!
Sono un masochista abbastanza estremo, ho subito anche trattamenti più intensi in passato, vorrei solo sapere se il Master in questione ha esagerato e se ho rischiato?
Grazie per avermi letto.

Risposta
Ovviamente da quanto raccontato da lei non posso esprimermi sull’esperienza del Master in questione, tra l’altro afferma che i lividi sono spariti dopo pochi giorni e, oltre il dolore sul momento, non ha menzionato altre criticità in merito quindi mi sentirei di dirle che non ha esagerato e che non ha rischiato molto ma ripeto, sulla mia ultima affermazione, non posso averne la certezza perché avrei dovuto vedere l’entità dei danni riportati dopo la sessione (ovvero le ecchimosi da lei dichiarate).
URL:    EMBED:



cera calda
Risponde: Medico
12/11/2020

Domanda
Gent.mo Dottore
vorrei gentilmente sapere se le gocce di cera fatte colare da una candela possono macchiare la pelle in modo permanente?? e se si che distanza deve esserci tra la cute e la candela?? Possono far male alla pelle?? Grazie mille e mi complimento per il servizio molto utile!!

Risposta
Le gocce di cera calda creano tante piccole ustioni superficiali. A seconda della distanza dalla cute alla quale si fa colare la cera può aumentare o diminuire la temperatura della cera sciolta stessa (più si allontana dalla cute e meno danno/dolore provocherà l’impatto della goccia e viceversa).
Non esiste una distanza più o meno sicura alla quale farla colare per evitare macchie cutanee, queste ultime dipendono molto anche dalla cute della persona interessata e come reagisce agli insulti. Sicuramente consiglierei candele non colorate (i coloranti possono contenere metalli che aumentano la temperatura stessa), per il resto consiglio di andare per gradi e tentativi.
URL:    EMBED:



Distacco di retina e bdsm
Risponde: Medico
29/10/2020

Domanda
Se si escludono ovviamente schiaffi e colpi sul viso le altre pratiche bdsm (fustigazione, pinze, cera,ecc) possono facilitare episodi di distacco di retina?

Risposta
Tutto ciò che non coinvolge il volto non dovrebbe generare danno alla retina.
URL:    EMBED:



Trattamento ai capezzoli
Risponde: Medico
22/10/2020

Domanda
Salve dottore, da diversi mesi in alcuni momenti, non sempre, mi piace applicarmi ai capezzoli pinzette (in genere mollette da bucato più particolari) di vario tipo, a vote stringendoli di più e a volte tirandoli fino allo soglia del dolore. Il tutto dura una manciata di minuti. Ho notato che dopo un pò di minuti dall'inizio del trattamento, i capezzoli sono umidi come se avessero secreto qualche goccia di liquido trasparente. La cosa dura pochi istanti, poi ritornano asciutti.
Cosa sarà? E' preoccupante?
Grazie.

Risposta
Se parliamo di secrezioni trasparenti non c’è da preoccuparsi perché con i suoi giochi può aver stimolato minimamente la ghiandola mammaria meno espressa ma comunque presente anche negli uomini.
Nel caso le secrezioni si presentassero anche senza stimolazione esterna e/o cambiassero di colore fino a diventare ematiche allora li potremmo iniziare a preoccuparci, fino a quel momento si diverta in tutta tranquillità!
URL:    EMBED:



Iniezioni Insulina su testicoli
Risponde: Medico
15/10/2020

Domanda
Da diabetico sono affascinato dal poter farmi le iniezioni in posti alternativi al classico addome/braccio, accettando eventuali tempi di assorbimento più lunghi (si parla delle iniezioni dell'insulina rapida quindi in gioco ci sono dalle 0.03 ai 0.1 ml) ci posso essere altre controindicazioni?
Grazie

Risposta
Purtroppo in letteratura non ho trovato nulla in merito al suo quesito.
Di solito si usa con il solo scopo medico e non anche ludico quindi nessuno ha mai tentato o dichiarato di averlo fatto, sicuramente i testicoli hanno una cute più sottile, quindi non tanto il quantitativo di insulina ma la lunghezza millimetrica dell’ago potrebbe essere il problema, ed è molto irrorato. Di fatto il rischio grosso potrebbe essere quello di iniettarla in qualche piccolo vaso più che sottocute cambiando la via di somministrazione e potenziandone l’effetto riducendo i tempi di azione.
Come medico mi sento quindi di sconsigliare vivamente simile pratica, se decidesse comunque di tentare assumendosi rischi non calcolabili per la sua salute le consiglio di farlo nelle somministrazioni diurne in modo da essere sempre vigile per poter intervenire in caso di crisi ipo o iperglicemica!
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 1 a 5 di 656 risposte.
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento