Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggio in corso!  Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



Ausili all'erezione
Risponde: Medico
09/10/2020

Domanda
buongiorno,
fino a quando non fui costretto ad iniziare una terapia antipertensiva, circa 20 anni fa, non avevo mai avuto problemi di erezione, ma da quel giorno, progressivamente, ho cominciato ad averne via via più gravi. Ne ho parlato col medico di base che mi consigliò l 'uso di viagra et similia ma con precauzione perché controindicato per la mia patologia, ed in effetti, prendendo viagra piuttosto che cialis avevo l'effetto desiderato ma con successivi gran mal di testa e palpitazioni, al che ho smesso di usarli, anche perché riducendo i dosaggi diminuivano gli effetti collaterali ma anche drasticamente l'efficacia. La situazione attuale è che quando stimolato, ed a fatica ho delle erezioni anche se non come prima e fatico sempre più a mantenerle ed in ogni caso, appena provo la penetrazione, detta erezione sparisce. L'antipertensivo è il perindopril e indapamide nel dosaggio rispettivamente di 4 mg e 1,25 mg. in una compressa unica presa una volta al giorno ed ho 60 anni non sono sedentario faccio abbastanza sport ed ho una dieta sana.
Potrebbero aiutarmi una delle tante creme per erezione che vedo in pubblicità? Ho pensato, forse sbagliando, che una crema agendo localmente non mi dovrebbe dare emicrania e palpitazione ma, è così? E solratutto funzionano?
Grazie per la risposta.

Risposta
Sicuramente la somministrazione locale con assorbimento cutaneo non da problemi sistemici (o meglio dovrebbe essere talmente tanta la quantità di crema spalmata ed assorbita da dover comprare ed utilizzare contemporaneamente forse un centinaio di tubetti)...
Sul funzionamento di suddette creme però non ho modo di darle informazioni esaustive perchè si dovrebbero conoscere tutti gli ingredienti e capire con che meccanismo agiscano.
URL:    EMBED:



Whipping&Nei sulla schiena
Risponde: Medico
01/10/2020

Domanda
Buonasera,
quali rischi si possono incontrare dal punto di vista medico riguardo i nei qiamdo vvengono colpiti con una frusta? C'e'un pericolo che si puo creare nel tempo o anche nell'immediato?
Io ho la schiena piena di nei, per esempio e mi capita alcune volte di vivere esperienze non troppo hard con la frusta (per esempio flogger) proprio sulla schiena.

Grazie

Risposta
Se piatti e non rilevati rispetto la cute circostante non dovrebbe correre nessun rischio particolare di danneggiamento degli stessi. Se rilevati si rischia di danneggiarli o asportarli in parte durante le frustate (come se si impigliassero). In questo ultimo caso o in caso di comparsa di sanguinamento o prurito di un neo andare subito a controllo dermatologico.
Comunque, alla luce di quanto da lei detto sulla presenza importante di nei sulla sua cute, eseguirei almeno controlli annuali dermatologici, da programmare al rientro dalle ferie.
URL:    EMBED:



Clistere
Risponde: Medico
24/09/2020

Domanda
Buonasera, vorrei chiedervi un consiglio sull’utilizzo del clistere, dopo quanto fa effetto? Quale è meglio usare? Clistere o peretta? Meglio comprarlo già fatto o posso utilizzare dei prodotti naturali? (Tipo la camomilla)Potere consigliarmi qualcosa? Ogni quanto posso farli senza crearmi problemi e essere sempre pulita.
Grazie mille e scusate per le infinite domande.

Risposta
l’effetto del clistere è immediato.
Affinché agisca al meglio è bene trattenere il liquido almeno 15/20 minuti nonostante lo stimolo. Si possono utilizzare quelli in commercio o farseli da soli, nel secondo caso preferire sempre una temperatura media (non troppo caldo che potrebbe ustionare le mucose o troppo freddo che potrebbe vasocostringere e creare dolore)! Camomilla, lavanda, malva e rosmarino sono molto buoni, evita essenze come menta o eucalipto.
URL:    EMBED:



bolla all'ano
Risponde: Medico
17/09/2020

Domanda
Buongiorno,
Sono un uomo di 44 anni e ultimamente mi è spuntato dall’ano come una bollicina situata sull’anello esterno, premetto che quando cammino o sono seduto non mi provoca nessun dolore ne fastidio ma solo se lo premo con un dito mi provoca un lievissimo dolore sopportabile, ogni tanto mi da prurito e quando mi lavo mi brucia lievemente. Inserendoci un dito ho no notato che c’e come un cordolo(penso sia un nervo)dalla stessa della bolla. Cosa può essere e da cosa può essere stato causato?? Posso ugualmente avere rapporti anali o essere penetrato da strapon o dildi?? La prego di rispondermi il prima possibile e nell’attesa porgo distinti saluti.

Risposta
Purtroppo la sua è una domanda che prevede un esame obiettivo (che ovviamente non si può fare virtualmente), però può andare dal suo medico e farsi visita e con una diagnosi in mano saprò dirle se l’attività sessuale anale è sconsigliata o meno e perché.
URL:    EMBED:



anelli ai testicoli
Risponde: Medico
10/09/2020

Domanda
Salve dottore,
ho 55 anni, da circa due anni ho iniziato a dilatare l'uretra con appositi dilatatori, inoltre ho posizionato ben 5 anelli al pene nella zona del glande e due anelli pesanti allo scroto x all'allungamento dei testicoli.Il peso degli anelli è di circa 200g ognuno, ci possono essere degli effetti collaterali?

Grazie

Risposta
Come ogni modifica permanente del corpo porta a dei possibili disturbi estetici e funzionali della parte modificata, anche questa a livello dei genitali può portare con se delle complicanze (non per forza catastrofiche e/o mortali :D) che però potrebbero dare più fastidì che veri e propri problemi.
Faccio un esempio, la permanenza di dilatatori uretrali (corpi estranei) e la dilatazione stessa dell’uretra potrebbero aumentare il rischio di infezioni del tratto urinario in primis e della prostata (uno dei santuari farmacologici ovvero di difficile accesso ai farmaci) in un secondo momento o cose simili.
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 6 a 10 di 656 risposte.
Prima pagina Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento