Nick:  Password:  Ricordami: Cookies non abilitati!    Ricorda Password  REGISTRATI
Home   
BDSM   
News   
Novità   

ConCorsetto   
Gallery   
Forum   
Taccuini   
Puntine   

L'Esperto   
Pervipedia   
Interviste   
Articoli   
Poesie   
Racconti   

Regioni   
Eventi&Feste   
Inserzioni   

Sondaggi   
Links   

Help e FAQ   



mancata erezione
Risponde: Medico
19/01/2012

Domanda
Da tempo ho problemi ad avere un'erezione anche se sono con una donna che mi eccita e mi piace molto; l'andrologo dopo una visita mi ha detto che è tutto a posto. Cosa può essere? grazie.

Risposta
La disfunzione erettile è un problema comune manifestandosi nel 39% dei maschi di 40 anni e nel 67% dei soggetti di 70 anni.
Le cause nel 78% dei casi sono legate a fattori organici e psicogeni insieme
- cause psicogene sono correlate allo stress, a fattori interpersonali e psichici (per esempio depressione, disarmonia con il partner, ansia da prestazione)
- cause neurogene sono disordini che interessano il midollo spinale o il parasimpatico sacrale
- vasculopatie (causa più frequente nel 50-60% oltre i 50 anni)
- squilibri ormonali (deficit di androgeni patologie della tiroide)
- da farmaci e sostanze (antipertensivi, antidepressivi, alcol, nicotina, droghe)
- età
- diabete, insufficienza renale o epatica
- sconosciute

Nel tuo caso se l'andrologo dopo aver visto le tue analisi e fatto i vari controlli e test ha escluso tutte queste possibilità, e se hai normali erezioni spontanee notturne e mattutine, forse potresti provare ad aiutarti con uno dei tanti farmaci a disposizione.
URL:    EMBED:



Viagra e ipertensione - seguito
Risponde: Medico
13/01/2012

Domanda
Il mio problema vascolare con esattezza non lo conosco, non ho fatto indagini tranne analisi del sangue, l'urologo mi ha detto che molto probabilmente arriva sangue per l'erezione, ma a causa del mio problema vascolare, lo stesso sangue non viene trattenuto e "torna indietro" (perdona i termini poco scientifici),quindi perdo l'erezione.
La mia preoccupazione era non sul mio problema vascolare, ma sulla ipertensione, cioè se il viagra ha interferenze con la cura dell'ipertensione e quindi causarmi problemi.
Grazie ancora

Risposta
Se il tuo problema è una ipertensione semplice, che non ha causato problemi cardiaci ed è mantenuta sotto controllo dai farmaci, non ci sono motivi per cui non dovresti fare uso di viagra. Se al contrario ha problemi cardiaci o ischemici te lo sconsiglio. La cosa migliore che puoi fare è parlarne al tuo medico di base o al tuo cardiologo che conoscono il tuo stato di salute e il risultato dei tuoi esami.
URL:    EMBED:



mancata eiaculazione nel lungo termine
Risponde: Medico
06/01/2012

Domanda
Buonasera, volevo sapere se per un uomo che non si masturba (e quindi non ha un orgasmo da molto tempo) la mancata eiaculazione, a lungo andare, può creare dei danni ai testicoli.
grazie mille.

Risposta
No non ci sono disturbi dovuti alla volontaria sospensione dell'attività masturbatoria.
Il corpo reagirà, qualora fosse necessario, bypassando il disinteresse "conscio" con una o più polluzioni notturne.
URL:    EMBED:



Catetere per riempire e svuotare vescica
Risponde: Medico
30/12/2011

Domanda
Con una amica, infermiera professionale, vorrei provare a farmi inserire un catetere fino alla vescica, nell'ambito di una sessione di clinical.
Vorrei con il suo aiuto inoltre giocare a "riempirmi" e "svuotarmi" ripetutamente con della soluzione fisiologica ma anche con la sua urina. Lei è una persona sanissima.
E' tecnicamente realizzabile?

Secondo lei quali sono i rischi di effetti collaterali sopratutto con l'utilizzo della urina da far arrivare nella mia vescica?
L'idea mi coinvolge moltissimo e sarei orientato a realizzare questa pratica; mi attira molto sia per le sua implicazioni fisiche che per quelle psicologiche.
Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Risposta
Ho già risposto a questa tua domanda: non ci sono altre precauzioni se non quella di non giocare se le urine della signora fossero anche minimamente infette.
Soprattutto, dopo, bevi molto per facilitare l'allontanamento di possibili residui.
URL:    EMBED:



adorazione piedi
Risponde: Medico
22/12/2011

Domanda
Buonasera dottore
sono un masochista principalmente feticista del piede.
Adoro leccarli minuziosamente, la mia domanda e' nel caso di incontri con una padrona che non si sa se sana o meno, ci si può imbattere in contagi? Mi riferisco in particolare ad epatiti o altri virus.
Grazie

Risposta
Rimando ad altre risposte date su questo argomento.
Ma qui ribadisco un concetto, l'epatite (ma anche altri virus che possono infettare l'essere umano) si trasmette attraverso il contatto con il sangue o con secrezioni infette, se la pelle è integra costituisce di per se una barriera sufficiente a bloccare la trasmissione delle infezioni.

Quello dell'epatite è un virus che ha una lunga possibilità di sopravvivenza fuori dal corpo umano, quindi estrema cautela se, al contrario, ci fosse una pur minima lesione di continuo della pelle o la fuoriuscita di quantità anche minime di sangue o secrezioni.

Altra cosa è la pulizia di una persona, ovviamente nello sporco si possono annidare germi, ma se la persona è curata, pulita e non presenta lesioni di continuo della pelle nè ci sono secrezioni il semplice contatto pelle-lingua non predispone a contagio.
Sconsiglio comunque di giocare con persone che non si conoscono o di cui non si ha totale fiducia.
URL:    EMBED:





Visualizzazione da 526 a 530 di 656 risposte.
Prima pagina Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  Pagina successiva  Ultima pagina






Tutti i diritti riservati - LEGAMI.ORG - Regolamento